Nivolumab

Da K-Rene.

Funzionamento

Interazione tra linfocita T e cellula tumorale

I sistema immunitario (in particolare i linfociti T) possono riconoscere/interagire con le cellule tumorali quando queste presentano sulla superficie tramite MHC un antigene tumorale. Il riconoscimento farebbe partire l'attacco del linfocita contro la cellula tumorale. Ma l'organismo ha dei "checkpoint" ovvero ulteriori controlli per evitare che il sistema immunitario si scateni contro il corpo stesso. Esistono quindi due ulteriori Checkpoint PD-1 e CTLA-4 che se attivati dicono al Linfocita che la cellula bersaglio fa parte del corpo umano e non è da attaccare. Alcuni farmaci come Nivolumab sono anticorpi che legandosi al recettore PD-1 del linfocita, lo bloccano, e quindi inibiscono il meccanismo di checkpoint. Stessa cosa con l'ipilimumab con il recettore CTLA-4.

Efficacia del farmaco

2018 Review Motzier Nivolumab + ipili VS Sutent http://krene.altervista.org/images/b/bd/Motzer2018.pdf

2017 - Trial Nivolumab + ipilimumab VS Sutent (CheckMate-214)

Il nivolumab insieme a ipilimumab risulta piu efficace rispetto al Sutent : 41% di risposta contro il 26%. Andando a vedere nei sottogruppi risulta che nei casi Poor/intermediate risk (ovvero casi gravi con g4, o metastasi in piu organi, malattia avanzata etc) i due immunoterapici datto una risposta nel 58% dei casi, contro il 25% del sutent. E danno una risposta durevole con 23 mesi contro i 6 del sutent (mediana). Inoltre sul totale dei casi il 9% di quelli trattati con i due immunoterapici ha una risposta completa contro l'1,2% del sutent. Nei casi favorable risk (ovvero tumore in un solo organo, iniziale, inferiore a g3) il sutent è molto piu efficace con 52% di risposta si sutent contro 29% con immunoterapici, con 25 mesi di durata per il sutent e solo 15 per immunoterapici. Nello studio in questione hanno analizzato anche le cellule tumorali ed ovviamente neo pazienti in cui si esprimeva maggiormente il recettore PD-1 il farmaco immunoterapico funzionava mentre dove era normale il farmaco non funzionava (ed il sutent vinceva). http://www.esmo.org/Conferences/ESMO-2017-Congress/News-Articles/Nivolumab-Plus-Ipilimumab-versus-Sunitinib-in-First-Line-Treatment-for-Advanced-or-Metastatic-RCC

Fattori prognostici

Crioablazione nivolumab


radioterapia e nivolumab

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/30565084/?i=6&from=nivolumab%20renal

Nivolumab in combinazione con altri farmaci

  • Sunitinib pretreatment improves tumor-infiltrating lymphocyte expansion by reduction in intratumoral content of myeloid-derived suppressor cells in human renal cell carcinoma. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26105626

Farmaco immunoterapico Nektar

Farmaco immunoterapico AM0010

Stimolatore IL-10 in combinazione con nivolumab http://www.armobio.com/pdf/Naing-et-al-RCC-ESMO-2017-10-Sept-2017.pdf

Progressione e Pseudoprogressione

Effetti collaterali

Interazioni con sostanze naturali e farmaci


2015 Nivolumab piu efficace di Everolimus (Afinitor)

Nivolumab con 25 mesi di sopravvivenza contro i 19 di Everolimus. Il nivolumab è quindi preferito come seconda linea. - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26406148?dopt=Abstract&holding=npg